//
ARTICOLO
POLITICA INTERNA

TEMPO DI NUOVE CONQUISTE PER AMARR?

Secondo quanto riportato l’altro giorno dalla corte imperiale di Sarum Prime, Merimeth Sarum sta spingendo sempre più l’Imperatrice Jamyl I verso qualcosa di innaturale. E di sbagliato. Non stiamo parlando delle loro cerimonie religiose o politiche. No, qui parliamo di azioni militari. Incombenti. E pericolose.

Da quanto si apprende, Sarum sta richiedendo a gran voce che l’Imperatrice (e il suo popolo con essa, ovviamente) accetti l’opzione militare nei confronti della Repubblica Minmatar. In parole povere, di accettare un assalto immediato a quella povera gente.

Le belle parole utilizzate da Sarum sono nella realtà dei fatti dei semplici e presuntuosi pretesti per protrarre, ancora una volta, un gioco di forza bruta nei confronti della popolazione più bistratta nella storia di New Eden.

Sembra che nessuno ricordi cos’è accaduto, qualche anno fa. Forse per mancanza di memoria o, forse, per mancanza di spirito. Quello che, invece, occorrerebbe scolpire a caratteri cubitali nella propria mente è l’ingente dispiegamento di forze che i Minmatar hanno saputo mostrare durante l’attacco al CONCORD nel non troppo lontano YC110.

Se l’Impero Amarr decidesse di avanzare, ancora una volta, l’ennesima, delle rivendicazioni militari nei confronti della Repubblica ci sarebbe da domandarsi quanto, questa volta, e con quale intensità, potrebbero rispondere gli anziani di Minmatar che, lo ricordiamo, al momento non sono così rintracciabili e gestibili, dal punto di vista militare e politico.

Quello che appare evidente, fin da subito, è l’arroganza di Amarr (e della corte imperiale) che non sembra scemare minimamente, nonostante i tempi siano cambiati e nonostante il fatto che da quanto il CONCORDO ha ristabilito le sue operazioni (sempre nel YC100) nessuna prova di forza è mai stata messa in atto (se escludiamo le gesta di Tibus Heth ma questa è tutta un’altra storia).

La domanda, quindi, è lecita: che intenderà fare l’Imperatrice? Assecondare le mire espansionistiche (evidenti) dei discendenti al trono di Amarr o, forse per la prima volta, mettere giudizio e lasciare che la gente dell’Impero e della Repubblica, finalmente, vivano una vita serena, lontano dalla guerra e dalla rappresaglie?

La risposta, al momento, manca ma non è lontano da verità supporre che, forse, nonostante l’Imperatrice sembri prestare orecchio a Sarum non sia così propensa a prestargli anche il fianco perchè una manovra militare del genere potrebbe anche rivelarsi fatale, in caso di fallimento.

E tutti sanno quanto assetati di potere siano su Amarr per questo genere di cose. Non resta che attendere con la speranza che, dopotutto, questa sorta di impellente necessità di mostrare i muscoli amarriani lasci lo stesso tempo che ha trovato.

Advertisements

Discussion

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

L’EMPYREAN CHRONICLE E’ QUI

DED Assembly Plant Station
Kiereend VII

ULTIMI AGGIORNAMENTI

- E' online l'intervista doppia a SBRODOR e ASDROM di OSCURA SIMMETRIA
- Diverse interviste a corp storiche sono in preparazione.

PROSSIMAMENTE

Le interviste a LAMEGADITTA, REGNUM-IRAE e ... LIAM FREMEN!

Inserisci la tua email per seguirci e ricevere le notifiche dei nuovi post!

Join 4 other followers

STATISTICHE DEL SITO

  • 4,556 VISUALIZZAZIONI
Advertisements
%d bloggers like this: